venerdì 3 ottobre 2008

Elvira

Pensavo di essermi abituata, dopo tanti "meets" a quel sottile brividino che si prova quando ci si conosce in rl dopo tanto tempo passato in sl.
.
Oggi ho conosciuto Elvira (Velas meets Night), la prima persona in sl con cui ho davvero chiacchierato, con cui ho davvero "scambiato ciacole e conoscenza".
.
Elvira teneva un corso alla unAcademy su "blog e diritto d'autore", e prima di ogni lezione ci si trovava a provare voice e slides e a chiacchierare per arrivare all'ora.
.
Era da molto tempo che si diceva che si doveva fare "Velas meets Night" ma Firenze non è lontana ma nemmeno vicina: poi capita un giorno che da Firenze ci passo, per lavoro.
.
Avrei il treno alle 15.15, ma, in fin dei conti, arrivare a casa alle 7 o alle 9 cosa cambia?
.
E allora via con la FI GA TA !!! come abbiamo soprannominato questa cosa Elivira ed io: treno più tardi e incontro lampo.
.
Ed è stato memorabile ... anche il taxista che mi ha lasciato tutto da un'altra parte: ed è così che "vieni in giù dal viale che ti vengo incontro", ad un certo punto ho visto una ragazza corrermi incontro ed abbracciarmi.
.
Io avevo trolley e pc, e mi sentivo letteralmente "nel centro di un lag pazzesco" come quando in sl non riesci più a muoverti e stai per crashare. E a non crashare in lacrimucce ce l'ho anche fatta (meno male!), ma l'emozione è stata comunque tanta.
.
Una coca, un caffè, una foto ed è già ora di andare.
.
Ma la gioia di conoscersi non dura un quarto d'ora, quella me la porto con me, come uno dei più bei ricordi delle esperienze di sl.

4 commenti:

Elvira ha detto...

Senti, sono commossa veramente e sto ridendo come una scema. E' stato bello come l'hai raccontato, ed è stato come se fosse sempre stato e non come la prima volta che ci incontravamo. Come rivedere un'amica di sempre. E non vedo l'ora che torni :)

fabio - asian ha detto...

Non per prender eingiro, ma mentre leggevo questo post mi sonoricordato di una gag dei gemelli ruggeri che era accompagnata da questa musica, (che ci sta benissimo in questo racconto): Vangelis e i sui momenti di gloria (... dopo tanto attendere)


http://it.youtube.com/watch?v=TYJzcUvS_NU&fmt=18

Elvira ha detto...

@fabio/asian: precisamente! io mentre correvo urlavo "Adrianaaaaa" :D una scena che avrebbe meritato youtube :)

lgemini ha detto...

Anche Liu met Kinght sai? A Firenze. E' stato un gran piacere, come tu descrivi benissimo cara Velas.