martedì 22 aprile 2008

Velas, oggi, al Cpo di Pesaro

Perchè in Second Life c'è un solo luogo, quello dove ti trovi quando sei dentro, e per passare da una land ad un'altra, basta un secondo, una tippata, e ci sei!.
.
Quindi, oggi, alle 15.15, ero "presente" a Pesaro, con Asian , a spiegare (che parola grossa) a un gruppo di studenti del Cpo di Pesaro - Corso di "Storia del design contemporaneo", cosa è Second Life, la mia "vita da avatar".
.
Pare che nessuno si sia addormentato, qualcuno ha fatto domande (e belle domande!), Donatello e Liu che erano con me alla mia casetta non sono quasi riusciti a prendere la parola (ma si sa che quando Velas comincia è difficile fermarla).
.
Insomma, stasera sono contenta, entusiasta e parecchio orgogliosa di me (e anche Elena pare!).

10 commenti:

stellavale ha detto...

Ma che bello!

asian lednev ha detto...

Grazie per il tuo contributo nella lezione Velas.

fabio ha detto...

...e grazie alla Elena ch eti ci ha accompagnata :)

Elena ha detto...

@fabio: grazie per la fiducia e l'opportunità, te ne sono veramente molto grata :)

lgemini ha detto...

Ma no, ma no. La presenza di Liu non voleva essere parlante ma di "disturbo" performativo :-). Brave Elena e Velas.

Thomas Galli ha detto...

Bella voce, dall'accento neutro.
Quanti Linden l'hai pagata?

Roberta ha detto...

averlo saputo, acc.
grazie a velas e anche ad elena

Velas ha detto...

@donatello: so benissimo di avere un forte accento, me lo sento persino quando parlo, ma non riesco a toglierlo :P
@roberta: è stata una grande opportunità :)

Roberta ha detto...

elena, una foto della testimonianza di Velas non ce l'abbiamo? me la mandi please...

Thomas Galli ha detto...

Guarda che io dicevo sul serio che hai un bell'accento guarnito di perfetta dizione.
Non era una "gallata".