domenica 14 febbraio 2010

Le perfezioni provvisorie

"Un pensiero assurdo che però ne mise in moto altri, inclusa l'idea di lasciar perdere tutto. Per qualche minuto, anzi, mi parve di averlo proprio deciso, di lasciar perdere tutto, e per quei minuti provai un senso di totale padronanza, di equilibrio instabile e perfetto. Il senso di perfezione che hanno solo le cose provvisorie e destinate a finire presto."
.
Gianrico Carofiglio, Le perfezioni provvisorie - Sellerio editore Palermo
.

2 commenti:

Maurizio ha detto...

Gianrico, non Gianfranco :-P

Elena ha detto...

@maurizio: ops, corretto. ty :*