giovedì 5 giugno 2008

Velas meets Kapok's brother

Ieri mattina, a Roma, in rl, per la riunione di insediamento della Commissione Information Technology del Cndcec:
....
- Vi presento il funzionario del Cndcec che vi assisterà come Commissione, il dott. Lorenzo M.
....
Pausa Caffè:
- V: Ciao Lorenzo, non è che hai un fratello che si chiama Marco, per caso?
- L: Si
- V: E magari lavora al Tesoro?
- L: Si
- V: Allora se stasera lo senti, digli che oggi hai conosciuto Velas :)
- No perchè sai, allora lo conosco, è uno del gruppo di Kublai, dei ministeriali che ho conosciuto là.
- L: Ma come hai fatto a riconoscermi? Ci assomigliamo tanto?
- V: Mah, per la verità non l'ho mai visto ....
.
Commento: Dialogo (sur)reale di ieri, a Roma, città che conta milioni di abitanti. Lorenzo ha lo stesso cognome rl di Kapok, la mia era solo una battuta inziale "tanto per ... ", e mi aspettavo un "No" come risposta, e invece era proprio Kapok's brother ...


.

2 commenti:

Marco ha detto...

ahahah, detto fatto! (il post) :)

Velas ha detto...

@marco: sai che sono ancora scioccata dalle modalità di questo incontro? ;)