domenica 7 ottobre 2007

A caccia di odori e colori d'autunno


Pomeriggio in moto, alla ricerca dell'autunno.
Il vero autunno dura solo tre settimane, il tempo per le foglie degli alberi di cambiare colore e cadere... poi è inverno.
.
Oggi volevo trovare l'autunno, in Val d'Intelvi, sopra Argegno, a metà Lago di Como. In moto si osserva tutto diversamente, gli odori arrivano subito, non riparati dalla corazza dell'auto.
.
L'autunno, nelle valli, ha l'odore del muschio, della terra, delle foglie che cominciano a decomporsi, ha un odore simile a quello dell'uva schiacciata che comincia a fermentare.
.
I colori vanno catturati appena compaiono, dal giallo oro al rosso accesso che spunta nel verde e nell'azzurro del cielo, e durano lo spazio di una foto.

3 commenti:

Sonny&Me ha detto...

Che bella descrizione dell'autunno. Delicata, intima, dettata dal cuore.

Il Mari ha detto...

L'autunno con i suoi colori è la mia stagione preferita. Le castagne, il vino nuovo, le belle giornate di sole e le notti fresche.

odiamore ha detto...

E' vero quel che scrivi - che "il vero autunno dura solo tre settimane". In città l'autunno non profuma se non di castagne cadute sull'asfalto. Ma ieri pomeriggio guardavo la mia edera colpita dai raggi del sole che stava per tramontare, e il verde diventava giallo e i contorni delle foglie da nitidi si facevano sempre più pastosi. Ed è stato bellissimo, e mi è venuta una gran voglia di sciarpe e guanti di lana, di té delle cinque e biscotti allo zenzero...