martedì 30 ottobre 2007

Lesson number two


Stasera alla UnAcademy, lezione numero due su "Blog e diritto d'autore".
.
Elvira Berlingeri è brava, lo sarebbe dal vivo se avessi la possibilità di assistere a una sua relazione, e lo è in questo strano ambiente.
.
Prima della lezione abbiamo un po' chiacchierato sulla differenza tra convegni dal vivo e situazione in SL.
.
Per me, le ho detto, non c'è differenza. D'abitudine, durante i convegni ai quali partecipo per aggiornamento professionale, se l'argomento è ostico ma devo stare attenta, mi metto nelle prime file, così sono obbligata a seguire perchè lo sguardo del relatore "traguarda" ma guarda anche me. La stessa cosa, per me è in SL perchè Night, l'avatar di Elvira, quando parla si rivolge spesso con lo sguardo verso il pubblico-avatar e la sensazione è la stessa di qualcuno che mi osserva (anche se , razionalmente, so che non è così ... ).
.
Per lei, mi raccontava, è diverso, perchè mancano i "feed-back del sopracciglio alzato", ovvero tutti quei segnali che un bravo relatore capta nel pubblico per avere conferma che l'attenzione è desta e che la relazione è realmente compresa da tutti.
.
Si ragionava sull'idea di alcuni segnali, da scrivere in chat, per farle capire che: 1-seguiamo il ragionamento (faccina che ride), 2-siamo stupiti (^), 3-non è chiaro (?).... insomma tutte quelle cose che si esprimono senza parole in una situazione reale.
.
Segnali e non parole, perchè, secondo me, il segnale, come l'emoticon, è immediato, la parola scritta implica che la mente deve leggerla e comprenderla e potrebbe implicare uno sforzo doppio per il relatore che sta parlando e deve soffermarsi.
.
Elvira sta mettendo a nostra disposizione gratuitamente la sua conoscenza, e so quanto valgano relazioni come le sue sul mercato; in più sta facendo la "cavia", con uno sforzo che, secondo me, è decisamente superiore a quello che facciamo noi nel "pubblico" per mantenere l'attenzione.
.
Lei va "alla cieca", anche se il solo fatto di essere stata subissata di domande può averle fatto capire quanto tutti noi fossimo partecipi.
.
E quindi, ancora, un grosso: "grazie Elvira!"
.
(nota per Elvira: e se passi di qui e leggi, ricordati che in questo momento ti trovi nell'angolo del leccac_ _ o e ho scritto questo post di getto dopo aver letto in una slide che la prossima volta ci saranno le "interrogazioni" :P )


4 commenti:

Il Mari ha detto...

Continui ad incuriosirmi con questo UnAcademy!
Ho fatto un primo giro, ma devo tornare con calma.

elena ha detto...

Ti aspetto!!

AndreA ha detto...

Passo per un saluto! Buona giornata!
A presto!! :-)

Elena ha detto...

@all fatevi riconoscere ;)