giovedì 1 novembre 2007

Un'isola nella mia mente

C'è un posto, che nessuno conosce, dove mi rintano, un posto nascosto ben bene.
.
E' l'isola della mia mente, quella segreta, a cui solo io ho accesso.
.
Ci ho messo tutti i miei sogni, quelli realizzati e la sensazione di euforia che accompagna un sogno quando diventa realtà, e anche i sogni del futuro, i desideri.
.
E' come un fantastico giardino di inverno, con fiori e piante che rilasciano quel teporino che scalda il cuore, racchiuso tra pareti altissime, fatte di cielo.
.
Ed è un posto meraviglioso, dove trovo la pace nei momenti di sconforto. Mi basta passarci qualche ora, qualche volta capita anche un po' di più, per ritrovare me stessa.
.
E posso entrarci solo io, da sola, perchè li, ci sono io.

5 commenti:

Sonny&Me ha detto...

Non exire fore tibi,
redi in te ipsum.
In interiore homine habitat veritas.
(S. Agostino, Confessioni)

Elena ha detto...

@sonny, ti prego, la traduzione ... ;)

Sonny&Me ha detto...

Ho avuto modo di dirti dell'importanza del suono delle parole.
Comunque:
"Non uscire fuori di te,
ritorna in te stesso.
La verità abita all'interno dell'uomo"

Michelangelo ha detto...

Cave canem, cave canem!:)

Elena ha detto...

@all ... è una congiura? :(