giovedì 24 luglio 2008

30 maggio 2009

La prima data, la prima scadenza o il primo avvenimento da scrivere sull'agenda di un nuovo anno, hanno sempre un sapore speciale.
E il 30 maggio è la prima data del 2009 che mi devo segnare, ed è una data che aspettavo da anni, da quando, anni fa ho conosciuto Alice (pronunciato Alis all'inglese), una ragazza maltese che viveva a Como, e con la quale è stata subito simpatia immediata.
.
Oggi mi ha chiamato, ed era un po' che non ci sentivamo.
.
E il 30 maggio 2009 si sposa, e io ci sarò, cadesse il mondo, a Parma (anzi a Brescello, ha detto).
.
E' una promessa!

5 commenti:

Grissino ha detto...

Brescello!!! Il paese di Don Camillo e Peppone! Troppo figo!
:-)

stellavale ha detto...

Sarai nella "mia" Bassa!

Marco ha detto...

ehi, sarai dalle mie parti! ci si può mica autoinvitare?? bacio per oggi :*

Roberta Greenfield ha detto...

Guarda che sei stata invitata al mio meme!
http://robertagreenblog.blogspot.com/2008/07/5-things-u-need-in-desert.html

Elena ha detto...

@brescello ispira la fantasia solo a pronunciarlo ;)
@roberta ci sto pensando infatti ... no è quello che posso portare, è quello che non posso portare che mi sta bloccando il post :P