sabato 1 dicembre 2007

Aria del lago

Occhi pieni di emozioni, di vita, di sogni, occhi che sorridono al mondo, che rivelano qualcosa che la ragione non sa.
.
Occhi che guardano un angolo di lago, un raggio di sole; nel silenzio intorno, l'odore del lago.
.
Una canzone, appena sussurrata dalle labbra semichiuse vola nell'aria e fugge, irraggiungibile.
.
Una canzone solitaria, dolce e malinconica, come l'aria del lago.
.
.
.
.
(foto di Augusto Santini)

4 commenti:

Aievadrim ha detto...

Wow, che onore!
Grazie! :-)

Elena ha detto...

@augusto: le tue foto sono bellissime :)

Sonny&Me ha detto...

I've a dream too. To be into your Lake.

Annarita ha detto...

Delicatissimo...

Baci grandi:)