domenica 10 febbraio 2008

L'isola che non c'è ... nè a destra, nè a sinistra ...

Bennato non mi fa impazzire come cantante, ma questa canzone è vera poesia ...

Questa isola che in Italia non c'è, nè a destra, nè a sinistra ...

"E ti prendono in giro se continui cercarla, ma non darti per vinto perchè, chi ci ha già rinunciato e ti ride alle spalle, forse è ancora più pazzo di te .. "

6 commenti:

Sonny&Me ha detto...

Ci sono canzoni che è un delitto cantarle. Specie con quella voce da animale preistorico.

sensingplace ha detto...

A me invece piace :)

anecòico ha detto...

a me bennato non dispiace... oddio, ora che ci penso di tutta la sua discografia me ne piacciono appena 4 di canzoni :D

anecòico

Annarita ha detto...

Ma su ragazzi, non siate impietosi. Bennato è originale...anche quella sua voce da animale preistorico, Mauri, è originale.
E l'isola che non c'è è proprio forte;)

Sir Drake ha detto...

E' una canzone bellissima come molte altre canzoni di Bennato (Un giorno credi, La fata, Una settimana un giorno, Ogni favola è un gioco, Dotti medici e sapienti, Venderò....).
Ma parlare di libertà, giustizia, amore, pace, non suscita sempre consensi!

Elena ha detto...

è il significato che mi piace molto, soprattutto in questo momento in cui tutti dicono che stanno sognando, e invece fanno solo finta di tenere gli occhi chiusi ...