lunedì 4 febbraio 2008

Un sogno

Stanotte ho fatto un sogno, terrificante.
.
Ho sognato di essere sopra ad un treno, nel primo vagone: all'uscita da una stazione si scontrava con un altro che veniva in direzione opposta, e io vedevo l'impatto e non potevo farci nulla, e morivo.
.
Preferisco sorvolare sul risveglio ...
.
Oggi è tutto il giorno che, in giro in auto, mi sembra di vedere autobus e camion più incattiviti del solito, che mi guardano dall'alto in giù minacciosi ...
.
Lo prometto: mai più, mai più Nero d'Avola a cena ....

8 commenti:

Grissino ha detto...

Che angoscia!!!
Comunque il treno é un mezzo sicurissimo quindi rilassati!
:-P

Sonny&Me ha detto...

Non è colpa del Nero d'Avola, che di solito concilia il sonno.

Pino Amoruso ha detto...

Dicono che se sogni di morire ti allunghi la vita...Quindi!!! Continua con il Nero d'Avola...
Ciao ;-)

gky ha detto...

E' l'effetto noto come "Cassandra Crossing"; capita più frequentemente durante le cirsi di governo e prima di elezioni disastrose; più raramente d'estate in vacanza.

Mago Mao ha detto...

colpa dell'abbinamento...magari peperonata :) ...mai mangiare pesante di sera...incubi

Anonimo ha detto...

E sognare uno che ti castiga tutta la notte no? eh...??

Sir Drake ha detto...

Ti consiglio dell'ottimo Aglianico del Vulture.
Con quello dormi profondamente. Garantito!
:D

Annarita ha detto...

Confermo quanto detto da Pino: porta 'bbuono!
Stai tranquilla, tenerezza:)

TVB:)