mercoledì 13 agosto 2008

In vacanza per procura

Oggi, tuttoilsantogiorno, ho provveduto a 1.fare il bucato; 2.lavare i delicati; 3.lavare lenzuola cosìlerimettodentro senzaaverleingiroalritorno; 4. rassettare casa (tutta la casa); 5.fare valigia; 6.darmi un aspetto umano .... che domani mattina, ore 6.15, il nostro aeroplanino si alzerà in volo a Malpensa nuova (che adesso i charter partono da lì) destinazione Gran Canaria.
.
Nel mezzo di tutto questo lavorare ho: 1.aggiornato l'ipod; 2.controllato che tutte le prenotazioni sui vari siti siano ok; 3.salutato la vicina Daniela con qualche chiacchieratina sul balcone; 4.dato istruzioni alla vicina Lina per accudire i pappi e la casa; 5.sistemato il portatile da portar via (significa avergli dato una ripulita che sembrava gli avessi mangiato sopra...); twittato, letto blog, post, friendfeed e clikkato un po' in giro con tutti o quasi i miei contatti ...
.
Ma, soprattutto, ho clikkato su g talk con Sara/Prezzemolo secondo che sia blog o twitter, e a lei ho proposto un'idea bacata: ora, ho il doppio dei suoi anni e probabilmente la metà della sua testa sulle spalle, però l'idea le è piaciuta e quindi la posto qua, con tutte le "istruzioni per l'uso".
.
Ho proposto a Sara un "Vado in vacanza per procura" che dovrebbe funzionare più o meno così: lei sceglie un posto nell'isoletta dove vado (Gran Canaria, che a El Hierro il percorso è abbastanza obbligato, visto che ci stiamo un giorno), mi fa il programma, io lo seguo "alla lettera" (basta che non mi metta dentro cose del tipo: "vai al tal posto e partecipi al concorso di miss maglietta bagnata o giù di lì!") e io faccio il reportage e glielo dedico.
.
E poi, perchè no, anche El Hierro, se a Sara viene in mente un posto strano che è sul percorso del giro "obbligato", si fa tappa, foto e si prosegue (ma te lo dico già: a vedere i lucertoloni manco morta!).
.
Insomma: faccio foto, raccolgo notizie, lei poi si impegna a montare foto, mettere sottofondo di canzoncine, scritte e cosette così ...
.
Ho visto che la cosa le è piaciuta, e io ne sono stra-entusiasta.
.
Quindi, si da il via alle danze: non lo so, ma a me questa cosa mi piace davvero :))
Si, insomma, farò un po' l'"avatar" in mano a Sara: chissà se si può conoscere un territorio attraverso un'altra persona, chissà se avremo sintonia, chissà cosa ne verrà fuori... di una cosa sono certa: con Sara impareremo a conoscerci, a fare cose insieme ma, soprattutto a divertirci insieme, per quella misteriosa alchimia per cui, in rete, sembra che le differenze di età si azzerino ...
.
E ora, chiudo la valigia e mi preparo a partire...
.
A chi interessa il volo parte alle 6.00, con EuroFly e ho 20 kg di franchigia a testa (totale 40) che ho intenzione di usare completamente.
.
Saretta, mi raccomando: aspetto te! :)

4 commenti:

Grissino ha detto...

Concorso di miss maglietta bagnata?
Ah ah, ma come ti é venuta in mente di citare una cosa del genere?!
:-P
I lucertoloni sono belli, su su e anche caratteristici quindi vanno fotografati! :-D
Buona vacanza!

Sara ha detto...

Rassicuro i naviganti.. niente concorso di maglietta bagnata, e detesto le lucertole e rettili striscianti :)

@eley: si la metà della mia testa.. guarda che un pò di neuroni servono per le attività basilari (mangiare, spostarsi,ec..) quindi tolti quelli.. ne rimangono poc'altri da dimezzare :)

Sara ha detto...

prime corpose indicazioni appena volate a Gran Canaria! (via gmail)

Non avevo fatto caso al tag: saranno famosi :) ahahah

Elena ha detto...

@sara: ricevute e risposte :P